Eurocup – Reggio Emilia sconfitta all’esordio dal Buducnost Podgorica

La Grissin Bon resta ancora a secco di vittorie in questo inizio di stagione, uscendo sconfitta anche da Podgorica nella prima giornata di Eurocup.

I biancorossi giocano un’ottima gara contro il Buducnost, ribaltano il passivo di 10-0 iniziale riuscendo a tenere la testa avanti fino all’ultimo quarto, ma sprecano tutto malamente negli ultimi minuti. Un ispirato Della Valle (trascinatore con 18 punti) guida Reggio Emilia fino al +5 (43-48) del 23′, coadiuvato da Mussini positivo in cabina di regia. De Vico e Wright mantengono il vantaggio, ma negli ultimi cinque minuti la squadra emiliana si blocca in attacco con alcune pesantissime palle perse: il fallo antisportivo fischiato a Wright al 35′ permette ai padroni di casa di tornare avanti nel punteggio e la tripla dell’ex Pistoia e Roma Kyle Gibson chiude definitivamente la contesa.

BUDUCNOST VOLI PODGORICA-GRISSIN BON REGGIO EMILIA 82-74 (23-17, 39-41, 57-61)
PODGORICA: Ivanovic 15, Sehovic 6, Barovic 8, Starovlah 4, Gordic 12, Bojic, Ilic 4, Nikolic 4, Gibson 16, Popovic ne, Landry 7, Nikolic 6. All. Dzikic.
REGGIO EMILIA: Mussini 8, Wright 7, Bonacini ne, Candi 1, Della Valle 18, Reynolds 6, Markoishvili 5, Cervi 5, Nevels 8, Sane 8, De Vico 8. All. Menetti.