Eurocup – Reggio Emilia da sballo, la vittoria sull’Asvel Villeurbanne vale la qualificazione ai quarti di finale

Nel decisivo ultimo match delle Top 16 di Eurocup, la Grissin Bon si impone sull’Asvel Villeurbanne con il punteggio di 75-68 e si qualifica per i quarti di finale (dove affronterà una fra Torino e lo Zenit San Pietroburgo) per la prima volta nella sua storia.

In avvio prevale l’equilibrio, pur in una partita da subito di grande intensità. Reggio Emilia prende un piccolo vantaggio sul finire del primo tempo (32-27) con Della Valle protagonista, subito però recuperato da un break francese guidato da Roberson. È al rientro dall’intervallo lungo che la Grissin Bon preme sull’acceleratore, Pedro Llompart è magistrale in cabina di regìa e Reynolds diventa un fattore sotto le plance (9 rimbalzi). Sul 49-41 però i reggiani si rilassano troppo e permettono a Villeurbanne di recuperare fino al -1 con l’ex Avellino Justin Harper, fino all’ultimo tiratissimo parziale finale. Coach Menetti ordina una difesa serratissima, Reggio Emilia piazza un break di 9-1 in quattro minuti (preziosissimo Chris Wright) per il 63-54 a 5′ dalla fine. I francesi tentano il tutto per tutto e rientrano sul 65-63, Della Valle (top scorer del match) respinge l’assalto con cinque punti in fila. L’ultimo brivido è quando Harper da distanza siderale riporta i suoi a contatto (70-68) con 46″ sul cronometro e Julian Wright fa solo 1/2 dalla lunetta, ma Llompart in contropiede dopo aver recuperato palla firma il +5 per il delirio del PalaBigi che festeggia in casa l’importante successo europeo.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – ASVEL VILLEURBANNE 75-68 (18-15, 32-33, 54-51)
REGGIO EMILIA: Mussini ne, J.Wright 7, Bonacini, Candi, Della Valle 19, White 6, Reynolds 4, Markoishvili 7, C.Wright 9, Cervi 8, Nevels 6, Llompart 9. All. Menetti.
ASVEL: Kahudi 13, Slaughter 10, Lang 3, Noua 5, Briki ne, Nelson 1, Roberson 9, Watkins 10, Lighty 3, Harper 14. All. Parker.
NOTE. Spettatori: 2978.
Tiri da 2: R 24/47, A 17/37.
Tiri da 3: R 5/17, A 6/18.
Tiri liberi: R 12/13, A 16/20.
Rimbalzi: R 27(9 Reynolds), A 28 (11 Watkins).
Perse: R 7, A 13.
Rec: R 6, A 6.
Assist: R 13 (5 Llompart), A 11 (5 Slaughter).