Verona fatta per Frassineti, Imola acquista Dj Gay, Barcellona idea Taurean Green

La Tezenis Verona, dopo gli infortuni della guardia americana Westbrook e dell’ala Ganeto, è corsa subito ai ripari con l’acquisto della guardia-ala ex Reggio Emilia e Forlì Matteo Frassineti.

L’Aget Imola, invece, ha concluso  l’acquisto della guardia Dj Gay, classe 1989 per 183 cm di altezza, l’anno passato alla sua prima esperienza in Europa nella Lega Adriatica con i sloveni del Helios Domzale. Sicuramente l’arrivo di Dj Gay, complica e rende ancora più tesa la difficile definizione del rapporto tra la società romagnola e Trent Whiting, l’accordo economico tra Imola e l’entourage del giocatore per una rescissione contrattuale appare lontano e difficile da raggiungere in questo momento. La Sigma Barcellona sembra aver individuato il sostituto del play Walker nel pari ruolo Taurean Green. Il playmaker americano di passaporto georgiano classe 1986 è un giocatore di elavato livello come dimostrano il suo passato in Nba tra Portland e Denver, e le squadre di prestigio per le quali il regista ha militato in Europa (Saragozza, Aek Atene, e l’anno scorso con Gran Canaria in Spagna e Tofa Bursa in Turchia).