Ufficiale: Forli prende Musso e conferma Borsato, Imola prende Chillo

La Fulgor Libertas Forlì mette altri due tasselli importanti nel proprio mosaico con l’acquisto di Bernardo Musso e la riconferma di Stefano Borsato. I due giocatori, molto probabilmente, nello scacchiere tattico di coch Dell’Agnello si alteneranno nel ruolo di guardia al fianco del play Spencer, ma allo stesso tempo potranno avere, anche, compiti di regia, quando l’americano sarà richiamato in panchina per rifiatare. Musso, classe 1986, l’anno passato a Napoli in Dna ha avuto uno delle migliori stagioni in carriera viaggiando a quasi 20 punti di media a partita, ritorna in Legadue dopo la breve parentesi ad Udine nella stagione 2008/09.

L’Aget Imola, invece ha ufficializzato l’acquisto del giovane talento Matteo Chillo. Il giocatore, ala classe 1993, si è formato nel florido vivaio della Fortitudo Bologna, ed in terra romagnola vivrà la prima esperienza in un campionato professionistico. Il coach imolese Federico Fucà è fiducioso sul futuro in biancorosso del giovane: “Chillo ci potrà dare una buona mano in termini di energia e freschezza fisica, sicuramente inizialmente pagherà il passaggio dalle giovanili al professionismo, ma con il lavoro e la determinazione ci darà una mano”.

Tieniti sempre aggiornato su tutti i roster della Legadue consultando la nostra guida mercato.