Trofeo Tirrenia: il derby Siciliano va a Trapani, chiude quarta Capo d’Orlando

La Pallacanestro Trapani si aggiudica il terzo posto della finalina del 4° Trofeo Tirrenia vincendo sulla Betaland Capo d’Orlando per 71-68: i ragazzi di coach Ducarello condotti da un Bossi in serata (23 punti) hanno la meglio sui biancoblu al termine di un bel match combattuto fino all’ultimo possesso

Giornata di finali al PalaSerradimigni per il 4° Trofeo Tirrenia – Torneo Città di Sassari – Mimì Anselmi: alle 18 la palla a due per il 3°-4°posto tra Pallacanestro Trapani e Betaland Capo d’Orlando, mentre alle 20:30 la gara che incoronerà il vincitore darà vita al derby tutto sardo tra Dinamo Banco di Sardegna e Cagliari Dinamo Academy.

La sfida: Coach Ducarello manda in campo Bossi, Renzi, Ganeto, Viglianisi e Perry, coach Di Carlo Inglis, Laganà, Strautins, Edwards, Wojciechowski. Match in equilibrio in avvio per le due formazioni siciliane: Trapani tiene bene Capo d’Orlando grazie a una buona difesa ad arginare Strautins e Wojciechowski. I primi 10’ si chiudono 19-22. E’ Spizzichini con una bomba a firmare il sorpasso per Trapani, la difesa Orlandina si chiude ma non riesce a impedire agli avversari di incrementare il vantaggio con Viglianisi e Ganeto dalla lunetta e Mollura dall’arco. Inglis ed Edwards accorciano e si va negli spogliatoi sul 35-32. Nella ripresa i ragazzi di coach Ducarello scappano via grazie a un’ottima difesa e alla fluidità di attacco, guidati da Bossi, Renzi, Viglianisi e Perry, che allungano in doppia cifra (+12 al 17°). Strautins e Inglis sbloccano Capo d’Orlando e Strautins con una tripla riduce il vantaggio granata chiudendo il terzo periodo per 52-49. Ultimi 10’ di gioco ancora in equilibrio con le due compagini a rincorrersi su una sostanziale parità, Trapani riesce a bucare la difesa biancoblu con Perry, Bossi e Renzi, Wojciechowski suona la sveglia ai suoi dall’arco, botta e risposta Bossi-Kulboka, nell’ultimo giro di cronometro Perry non sbaglia dalla lunetta, Edwards tiene il contatto con una bomba. Ultimi 20” punto a punto e Bossi chiude dalla lunetta per 71-68.

Pallacanestro Trapani 71– Capo d’Orlando 68

Parziali: 19-22; 16-10; 17-17; 19-19

Pallacanestro Trapani. Bossi 23, Renzi 11, Testa, Fontana, Ganeto 8, Mollura 3, Viglianisi 7, Spizzichini3, Vignali, Perry 12, Simic 4. All. Ugo Ducarello.

Capo d’Orlando. Galipò 1, Alibegovic 3, Ihring, Inglis 9, Kulboka 9, Laganà 3, Strautins 15, Delas, Edwards 19, Wojciechowski 9 All. Gennaro Di Carlo.

Arbitri i Signori Emanuele Aronne, Carmelo Lo Guzzo e Marco Rudellat

(Foto Claudio Atzori – Ciamillo e Castoria)

Sassari, 10 settembre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna