Torino aggiunge D’orta e completa lo staff!

 

La PMS Torino per la stagione 2013-2014 ha ingaggiato come Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Valeriano D’Orta, completando così l’organigramma. Il suo ruolo consisterà nell’essere il raccordo fra la parte dirigenziale, collaborando con Julio Trovato, direttore generale della Pms e la parte tecnica di coach Pillastrini. Con un passato nelle giovanili dell’Auxilium Torino, Valeriano d’Orta è stato per anni assistente a Novara, lavorando con allenatori del calibro di Melillo e Caja, poi a Sassari e Veroli con Cavina ed anche in A1 come collaboratore di Valentini a Casale Monferrato.

Tanta è la voglia di provare questa esperienza sotto una inusuale veste, che traspare dalle prime parole in gialloblu: ”Provo grande gioia nel poter ricoprire questo ruolo e ho accettato con grande piacere questo “cambio di cappello”, come si dice negli Stati Uniti. Sono anche emozionato di poter vivere in una società che mi riporta alla memoria l’Auxilium e i fasti della Torino cestistica: tornare al Ruffini mi emoziona ogni volta ed è bello che ci sia ancora il “basket di una volta” nella nostra città”.
Sul fronte mercato, la società rimane abbottonata e non lascia trapelare nulla riguardo le sue possibili mosse: la certezza è che la squadrà non verrà smantellata ma si cercheranno  innesti di qualità per poter essere competitiva ad alto livello fin dalla stagione d’esordio. Sono circolati i nomi di Valerio Amoroso,  fedelissimo di Pillastrini sin dai tempi di Montegranaro, dove ha giocato anche l’ultima stagione con 12.3 punti e 4.7 rimbalzi in 25 minuti di media e di Francesco Ihedioha, ala di 196 cm, lo scorso anno protagonista in Dna con Castelletto. Al di là di questi rumors, sembra chei primi annunci arriveranno verso la fine di luglio, per la gioia dei tifosi che stanno ancora aspettando il primo colpo ad effetto e che sono curiosi di vedere quale forma prenderà Torino, attesa anche ai derby contro Casale e Biella.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *