Sigma Barcellona. Brutta ‘tegola’, Marcus Walker: esito negativo per l’idoneità sportiva

Brutte notizie per i tifosi e gli appassionati della Sigma Barcellona, il neo-play americano Marcus Walker, – nella foto dello scorso anno quando militava nella Bc Hoverla del campionato ucraino – dopo i dovuti controlli ed accertamenti effettuati presso un’importante specialista milanese, non ha ottenuto l’ok all’idoneità sportiva-agonistica.

 

La società di Via Roma insieme allo staff tecnico e medico è apparsa subito molto preoccupata dopo il primo test cardiologico risultato negativo a cui si è sottoposto il cestista ‘colored’, adesso però è arrivato il responso definitivo. E attraverso un comunicato stampa, si ufficializza con molto rammarico e tristezza che, “Basket Barcellona, a seguito degli approfondimenti diagnostici richiesti dagli specialisti cardiologi, l’atleta Marcus Walker non ha superato le visite mediche e pertanto non ha ottenuto l’idoneità sportiva. Basket Barcellona – conclude la nota – formula a Marcus Walker un affettuoso augurio per il prosieguo della sua carriera”. Walker insieme al connazionale Troy Bell aveva ben figurato nella prima amichevole avvenuta la scorsa settimana contro la Moncada Agrigento, entusiasmando con le sue giocate i più di mille tifosi presenti al ‘Palalberti’. Così a pochi giorni dalla presentazione ufficiale, prevista sabato 8 settembre presso Piazza delle Ancore di Calderà, una pedina fondamentale manca all’ottimo roster ben allestito fin qui dal ‘coach-gm’ Giovanni Perdichizzi, e a lui si affidano i tifosi e gli appassionati della palla spicchi della città del Longano al fine di trovare alla vigilia del campionato di Legadue un’altro valido ed esperto play-maker americano. E nei giorni scorsi circolava addirittura già la voce del play brindisino Renfroe.