Siena, ufficiale l’ingresso in società di Macchi col 34%

tifosi-siena-2016-09-13

Dopo le varie indiscrezioni e voci intercorse, è finalmente ufficiale l’ingresso nel pacchetto societario della Mens Sana 1871 di “Siena Sport Network” la società dell’imprenditore aretino Massimo Macchi, che cooptato dall’ingegner Pietro Mele, è pronto a investire anche nel calcio e nella Robur Siena. Con l’arrivo di Macchi avverrà, come già preannunciato da Basketitaly.it, avverrà il seguente riassetto delle quote: “Siena Sport Network” sarà azionista di maggioranza relativo al 34% in condivisione col Consorzio Basket e Sport a Siena, l’associazione “Io tifo Mens Sana” conserverà il suo 20%, Danilo Bono scende al 2% (dopo aver portato il suo 16% nel Consorzio, che ha ceduto poi il 34% della partecipazione  a Macchi) e la Polisportiva Mens Sana che rimane al 10%. Francesco Bertoletti sarà l’Ad, mentre il Cda avrà tre elementi espressione della società aretina, tre del Consorzio, due dell’Associazione e uno della Polisportiva. Questo il comunicato:

Il Consorzio Basket e Sport a Siena comunica che in data odierna ha acquisito con rogito presso il Notaio Pagano in Siena il 16% delle quote della Mens Sana Basket 1871 Srl portando al 68% la propria partecipazione. Contestualmente ha ceduto alla Siena Sport Network il 34% di quote della medesima Società Mens Sana come annunciato in precedenza agli altri soci. Il Consorzio Basket e Sport a Siena e la Mens Sana Basket 1871 Srl dichiarano la propria soddisfazione per la positiva conclusione della operazione societaria iniziata nello scorso mese di febbraio e si apprestano ora ad eseguire tutte quelle operazioni che dovranno consentire al nuovo azionista Siena Sport Network di assumere una rappresentanza nel consiglio di amministrazione