Siena, Bagatta sarà presidente onorario. La famiglia Macchi verso la maggioranza delle quote

Novità in vista in casa Mens Sana. Mentre sul campo la formazione zoppica ancora con coach Mecacci e ha subito una pesante contestazione dopo la brutta prestazione fornita con Cagliari, fronte società si lavora per dare ancora di più stabilità e futuro al sodalizio di viale Sclavo.

Dal cda andato in scena oggi emergono importanti novità, che domani potrebbero diventare ufficiali: la famiglia Macchi, che attraverso Siena Sport Network controlla per il 34% la società in maggioranza condivisa, acquisirà il 60-70% delle quote diventando azionista unico di riferimento. Intanto è già ufficioso il passaggio formale che riguarda Bagatta, che per motivi lavorativi, ha chiesto ed ottenuto dal cda di diventare presidente onorario, mantenendo le sue deleghe a marketing, promozione e rappresentanza. Al suo posto come massima carica operativa, sarà designato uno dei Macchi, probabilmente Filippo, figlio di Massimo, che già in questi mesi ha seguito da vicino le sorti societarie e tecniche con passione e impegno.