Scafati rinnova il contratto a Marigney e lui risponde: “Adesso proviamo a prenderci la A”

Paul Marigney rimane a Scafati anche la prossima stagione. Con i suoi 22.4 punti, ai quali si abbinano i 4.6 rimbalzi e i 3.6 assist, sta prendendo per mano la sua Givova Scafati e la sta portando, partita dopo partita, verso le zone sempre più alte della classifica. La dirigenza scafatese sa bene il gioiello che si trova per le mani e, infatti, non ha perso tempo a blindarlo prolungadogli il contratto anche per la prossima stagione. E’ la stessa società giallo-blù a renderlo noto attraverso un comunicato ufficiale diramato pochi minuti fa:

La Givova Scafati Basket è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Paul Lester Marigney per il prolungamento del contratto anche per la prossima stagione sportiva 2012-2013.
Paul Lester Marigney, nato ad Oakland il 26 ottobre del 1983, arriva in Italia nel 2006 alla Carife Ferrara(chiuderà la stagione con 15 punti e 5 rimbalzi di media a partita). Dopo Ferrara tanti anni di LegaDue da assoluto protagonista. Nel 2007 è nella Reggio Emilia di Marcelletti(16 punti e 5 rimbalzi di media). Nel 2008 approda a Pavia, dove con Mobley forma una talentuosa coppia americana. Proprio contro Scafati, allora denominata Harem, realizza 30 punti con 11/11 ai liberi. Nel 2009 torna a Reggio Emilia per poi trasferirsi l’anno successivo a Casalpusterlengo agli ordini di coach Marco Calvani. Chiuderà la stagione con 17.7 punti a gara e 5 rimbalzi di media. Questi numeri e le sue indubbie qualità portano alla chiamata della Givova Scafati. Con indosso la canotta gialloblu’, quest’anno sta viaggiando a 22.4 punti di media a gara(la sua migliore stagione in LegaDue)con il 53.4% da 2, il 35.9% dalla lunga distanza e l’85.3% ai tiri liberi. Giocatore di riconosciuto talento e dotato di una grande pericolosità offensiva, capace di essere presente a rimbalzo(4.6 rimbalzi di media) e di creare ottime soluzioni per i compagni(3.6 assist di media). Queste cifre gli valgono, per ora, il titolo di miglior realizzatore del campionato(in coabitazione con Hardy di Pistoia), il titolo di miglior realizzatore per media minuti giocati(403 punti realizzati in 600 minuti giocati), il titolo di miglior giocatore per media valutazione individuale(23.33 di media), 8° nella classifica per percentuale ai liberi, 5° nella classifica per assist, e 8° per falli subiti(5.78 falli subiti di media).

Nel comunicato anche le dichiarazioni del numero uno delllo Scafai Basket, Alessandro Rossano e del giocatore stesso.

”Siamo molto contenti di aver esteso il contratto di Marigney anche per la prossima stagione – dichiara il presidente Rossano -. Questo a conferma della bontà del nostro progetto e della voglia di pianificare. Rispetto agli anni passati, dove spesso nella stagione successiva cambiava quasi per intero la squadra, stiamo guardando al futuro cercando di mantenere con noi un gruppo compatto di giocatori. L’accordo con Marigney è da intendersi valido sia per una nostra permanenza in LegaDue che in caso di eventuale promozione nella massima serie. “

Paul Marigney :”Sono molto contento di rimanere a Scafati anche per la prossima stagione. Sono convinto che potremo fare bene quest’anno e se continuiamo a lavorare bene in allenamento, duramente, possiamo raggiungere traguardi importanti. Ringrazio sia Longobardi che Rossano per la fiducia nei mie confronti, che spero di poter ripagare sul campo. Mi trovo molto bene a Scafati, con la quale spero di poter raggiungere la promozione in A1.”