A2 Girone Ovest – Roma, contro Rieti arriva il quarto stop di fila. Coach Saibene: “Penalizzati da una giornata negativa al tiro”

Acea Virtus Roma, Coach Guido Saibene

Finisce 75-64 la gara tra NPC Rieti e Acea Virtus Roma al termine di un match rocambolesco. Rieti fa l’andatura per gran parte della partita ma nell’ultimo quarto la Virtus si porta a un solo possesso di distanza dai padroni di casa, prima di cedere al break conclusivo dei sabini.

Questo il commento di coach Saibene al termine dell’incontro: «Complimenti a Rieti per questa vittoria guadagnata sul campo. Siamo andati sotto di prima di 10, poi di 8 e 18 punti e tutte le volte abbiamo trovato le risorse riavvicinarci, ma ci è mancato sempre lo spunto necessario a girare la partita. Guardando le cifre siamo stati penalizzati da una giornata deficitaria al tiro, soprattutto dall’arco, aspetto che non ci ha permesso di mettere insieme grandi numeri in attacco. Anche oggi ci siamo ritrovati a disputare una partita in rincorsa, è un aspetto negativo sul quale dobbiamo meditare, abbiamo dimostrato di avere l’energia per rientrare in partita ma come a Ferentino abbiamo pagato il break subìto nel finale».

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *