Prima sconfitta per la Givova Scafati. Al PalaMangano Veroli si prende la rivincita (63-75), trascianta da Walker (27)

Prima battuta d’arresto per la Givova Scafati di coach Gennaro Di Carlo che alza bandiera bianca dinanzi alla Prima Veroli del prof. Marcelletti. Partita dai due volti. Scafati parte subito sprint andando avanti nel punteggio per poi perdere il suo feeling con il tiro dalla lunga distanza e precipitare sotto le 12 lunghezze di svantaggio finali. La Givova perde in ogni dato statistico: tira con il 58% da 2 contro il 61% dei ciociari, tira con il 33% da 3 punti contro il 59% della Prima e a rimbalzo perde il confronto(20-26).

Eppure l’inizio di gara lasciava pensare a tutt’altra partita. La Givova parte forte, spingendo il piede sull’acceleratore con Mays in grande spolvero. Veroli si affida ad Hunter ma Scafati tira bene dall’arco dei 6.75(4/9 nella prima frazione di gioco) ed inizia a scappare. Al 5’ i gialloblu’ sono 13-6 e a fine primo quarto chiudono sul 23-14. Veroli non ci sta e con la coppia colored Hunter-Walker (quest’ultimo autore di 27 punti totali)risale la china portandosi in vantaggio di 1 lunghezza a fine secondo quarto(35-36). Rientrati dagli spogliatoi, Scafati ci prova con Bulleri e Ghiacci ma la truppa di Marcelletti non abbassa la guardia. Walker è in serata di grazia e tira divinamente sia dalla media che dalla lunga(4/5 da 2 e 4/8 da 3). Al termine terza frazione Scafati è sotto di 5 lunghezze. Rientrati in campo, Veroli mette il turbo e complice anche la stanchezza di Scafati riesce ad andare avanti nel punteggio. McLean esce per raggiunto limite di falli mentre Jurevicus e Walker archiviano la gara. Al 40’ sarà 63-75 per i ciociari.

Alessandro Rossano(Presidente Scafati Basket):”Una sconfitta forse ci voleva. Eravamo arrivati a questo scrimmage senza sconfitte e l’ultima volta che abbiamo terminato un precampionato con tutte vittorie abbiamo iniziato la stagione con 6 sconfitte consecutive. Se dobbiamo fare una battuta, forse è meglio averla persa quest’amichevole. So bene che il pubblico scafatese non fa mai mancare il suo apporto alla nostra squadra e per questo confido in loro per la sottoscrizione delle tessere di abbonamento.”

Givova Scafati-Prima Veroli 63-75

Givova Scafati: Mays 12, Bulleri 8, Matrone ne, Bushati 4, Tavernari 7, Baldassare 10, Izzo ne., Irlando ne, Sorrentino 3, Rosignoli 6, Ghiacci 8, McLean 5. All. Di Carlo

Prima Veroli: Hunter 16, Stirpe ne, Fassiotti ne, Jurevicus 13, Savo ne, Infante 7, Walker 27, Stella ne, Bruttini 7, Rinaldi 2, Carenza, Rossetti, Berti 3. All. Marcelletti

Parziali: 23-14; 12-22; 19-23; 9-16