Post-gara Barcellona-Forlì. Le parole dei coach Dell’Agnello e Perdichizzi

Dopo una gara così sontuosa da parte dei suoi uomini si presenta in sala stampa più che soddisfatto coach Dell’Agnello, anche se la paura negli ultimi secondi di perdere tutto è stata forte per la compagine forlivese. Per il coach bianco-rosso:

“Il valore tecnico tra le due squadre era notevolmente differente ma abbiamo cercato di fare del nostro meglio cercando di essere in controllo della gara, un aspetto che ci tenevo molto. Se andavamo troppo sotto eravamo spacciati. Siamo andato oltre i nostri limiti, – continua Dell’Agnello – dopo la batosta subita in casa contro Pistoia. La nostra vittoria è meritata ma devo riconoscere che Barcellona sicuramente è la migliore squadra del torneo. Ottimo l’esordio di Musso alla prima partita, ha dato ottima fiducia in campo ma bravi tutti che hanno dato uno straordinario contributo. Siamo ancora teneri ed inesperti e questo l’abbiamo pagato verso il finale”.

Di umore opposto il coach di Barcellona Perdichizzi: “Abbiamo concesso troppo nei tre quarti. Accettiamo la sconfitta, ci deve servire per il futuro. Dobbiamo lavorare tanto sulla difesa, siamo ancora all’inizio ma ripartiamo dal nostro attacco ma è un imperativo assoluto migliorare in toto”.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata