P.Liguori: “La Federazione non ci ha notificato niente, valutaremo la veridicità dei fatti”

La voce che sta girando, già dalla giornata, circa una possibile penalizzazione alla Pallacanestro Sant’Antimo si fa sempre più insistente. Il capo d’accusa sarebbe quello di non effettuato alcuni versamenti Irpef e nonostante la nota della società che invita alla calma e si dice, per il momento estranea ai fatti, arrivano anche le prime dichiarazioni della società napoletana. A parlare ai microfoni del sito PallacanestroNapoli.it è stato il General Manager, Peppe Liguori. “Come abbiamo già detto attraverso il comunicato siamo estranei ai fatti, questa mattina è arrivata questa voce ma credo che se ci fosse stato un ritardo nel pagamento di tali versamenti la federazione me lo avrebbe notificato. Di più al momento non posso dire, devo attenermi ai fatti e cioè che la federazione non ci ha notificato nulla ma è ovvio che svolgeremo un’attenta analisi su questa cosa in modo da andare a capirne qualcosa di più. Conseguenze? Se la cosa fosse vera il regolamento parla di sanzioni pecuniare e/o di penalizzazioni in base all’ammontare dello scoperto ma al momento di più non so dire. Non appena avremo un quadro più completo non esiteremo a renderlo noto a mezzo stampa”.