PlayOff LegaDue: Al via le semifinali, Brindisi al test Barcellona

Dopo qualche giorno di riposo riprendono i PlayOff Eurobet di LegaDue. Sono quattro le squadre che si contenderanno un posto in paradiso raggiungendo la vincitrice del campionato, ReggioEmilia, tra le quali svetta indubbiamente il nome dell’Enel Brindisi. La squadra di coach Piero Bucchi, dopo aver eliminato senza alcun problema in tre partite la Domotecnica Ostuni, è indubbiamente la squadra meglio attrezzata per effettuare il salto di categoria potendo vantare anche i servizi di un Gibson determinante fin dalle primissime battute. La

squadra pugliese, colpita dal tremendo attentato alla scuola Morvillo-Falcone, si troverà di fronte un’altra grandissima squadra (tra le favorite fin da inizio campionato): la Sigma Barcellona. La squadra di coach Sacco, reduce dal 3-1 contro una Morpho Piacenza sempre combattiva, aveva come obiettivo di inizio stagione quello di vincere il campionato in prima battuta e, dopo un inizio di stagione piuttosto movimentato, ha adesso la possibilità di raggiungere l’obiettivo attraverso i playoff. La sfida promozione, dunque, sembra passare proprio dall’esito di questa spettacolare serie in virtù delle difficoltà palesate in più occasioni dalla Givova Scafati di tenere il ritmo partita per tutti e 40′ e dei limiti tecnici-organici della Tesi Group Pistoia.

 

Dall’altra parte de tabellone a darsi battaglia saranno proprio la Tesi Group Pistoia e la Givova Scafati. Pistoia è decisamente la più grande sorpresa di questo campionato avendo dettato a lungo legge nella stagione regolare (e senza la penalizzazione sarebbe stata ancor più in alto) con un roster costruito con il semplice obiettivo di conquistare una qualificazione ai playoff. Il miracolo compiuto nella prima parte del campionato è stato presto bissato ai quarti di finale dei playoff battendo per 3-1 una Prima Veroli in netta ripresa e dalle grandi ambizioni. Coach Moretti dovrà vedersela, questa volta, con i terribili uomini Scafatesi. La squadra di coach Griccioli è qualitativamente superiore e dopo aver dato l’impressione di essere l’assoluta favorita al salto di categoria ha dimostrato alcuni problemi non trascurabili dal punto di vista del gioco e della continuità di rendimento. Anche nella serie contro Brescia i campani hanno mostrato alcuni problemi alternando momenti di grande esaltazione e spettacolare pallacanestro ad altri decisamente “no” nei quali la lampadina era decisamente spenta.

Programma di Gara 1
Enel Brindisi – Sigma Barcellona 23/05 ore 20:45 (Diretta Rai Sport 2)
Tesi Group Pistoia – Givova Scafati 24/05 ore 20:45

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata