Pistoia riceve Ferentino per la gara d’apertura del campionato EuroBet LegaDue 2012/13

Finalmente si riparte! Alle spalle l’estate caratterizzata da rinunce, ripescaggi e fallimenti, alle spalle la pre-season, alle spalle i preliminari di Coppa Italia, alle spalle tutto… Oggi, venerdì 5 ottobre, il campionato EuroBet LegaDue è pronto a dare il via all’edizione 2012/13 che si preannuncia più equilibrato e competitivo che mai. Ad aprire le danze, in diretta televisiva (RaiSport2 ore 20:45), saranno la Giorgio Tesi Group Pistoia e la FMC Ferentino. La prima è una veterana del campionato cadetto essendo alla sua sesta partecipazione consecutiva mentre gli amaranto di coach Gramenzi sono alla prima apparizione in un campionato professionistico. Ambizioni differenti con i toscani chiamati al

difficile compito di ripetere la straordinaria stagione condotta lo scorso anno, conclusasi con la finale promozione (persa poi) contro l’Enel Brindisi, mentre i ciociari hanno tutta l’intenzione di ben figurare tra i professionisti cercando di cogliere quanto prima la salvezza e poi (eventualmente) concentrarsi su qualcosa di più.

 

Entrambe le squadre arrivano a questa partita con un’esaltante pre-campionato culminato nella conquista delle Final Four di Coppa Italia avendo battuto rispettivamente l’Aget Imola e la Prima Veroli di coach Franco Marcelletti. Mentre la vittoria di Pistoia era ampiamente in programma, grande stupore ha destato la vittoria di Righetti e compagni contro una delle squadre più accreditate del nostro campionato. Anche dal punto di vista fisico le due squadre arrivano alla gara al meglio potendo contare su tutti i propri effettivi. L’unica nota da fare riguarda Ferentino, con Alex Righetti che ha saltato un paio di allenamenti in settimana ma che, comunque, sarà a disposizione di coach Gramenzi.

Chiave Tattica
Ancora non si conosco a perfezione tutte le carte da gioco per poter effettuare un’analisi tecnica della partita. Pistoia è una squadra che, affidandosi al grande talento di coach Moretti, cercherà di ricreare quel gruppo e quell’intensità di gioco che si è vista durante la scorsa stagione con Hardy e Jones. Per farlo si affida a giocatori d’esperienza come Michael Hicks, Jek Galanda e Fiorello Toppo ma anche a giovani imprevedibili come il play Saccaggi e la guardia Graves. Dando uno sguardo sotto canestro sarà interessante vedere come si andranno ad affrontare due reparti intesi e costruiti in modo così differente. Da un lato l’esperienza e la “staticità” di due come Galanda e Toppo mentre dall’altra l’acerbità (passateci il termine) ma anche l’esplosività di giocatori come Delroy James e Laurence Experigin. Interessante anche lo scontro tra le due guardie, entrambi rookie, Graves e El Amin, ma l’attenzione maggiore sarà dedicata senza dubbio al confronto tra Michael Hicks e Alex Righetti, due giocatori esperti e di categoria superiore.

Ferentino è una squadra imprevedibile e che, siamo sicuri, farà un ottimo campionato nonostante sia alla sua prima apparizione in LegaDue ma il debutto non sarà per nulla facile dovendo giocare in un campo difficile come quello di Pistoia che lo scorso anno è stato violato solo due volte in tutta la stagione. Pistoia, probabilmente, non ha il talento della scorsa annata ma in campo è chiamata a prestazioni eccezionali per soddisfare un pubblico desideroso di andare in Serie A.

Gli arbitri, di questa prima gara del campionato di LegaDue, saranno i signori Maurizio Pascotto di Portogruaro (VE), Dario Morelli di Brindisi e Fabrizio Paglialunga di Massafra (TA).

Per saperne di più su queste due squadre consulta la nostra Guida al Campionato di LegaDue 2012/13.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata