Pistoia doma la Leonessa in Gara-1, ma quanta fatica

Pronostico rispettato per la Tesi Group Pistoia che vince Gara-1 contro Brescia per 65-60 e si porta in vantaggio nella serie per i PlayOff promozione. Partita equilibrata ed in bilico fino alla fine con gli uomini di coach Martelossi in grado di mettere paura ai pistoiesi riuscendo anche a trovare il vantaggio nell’ultimo periodo. Tuttavia, la forza del padroni di

casa, trascinati da un Michael Hicks da 20 punti, è uscita fuori anche grazie ad uno straordinario PalaCarrara che mai ha smesso di incitare i suoi. Partita decisa tutta grazie al netto vantaggio di Pistoia sotto i tabelloni con un 43 rimbalzi conquistati che, se paragonati con i soli 29 di Brescia, sono sufficienti per spiegare il punteggio finale.

In cronaca, Toppo apre le danze con due canestri consecutivi sotto canestro ai quali seguono quelli di Graves che portano il punteggio sull’8-3 dopo appena 3′. Brescia, però, non si scompone e al 7′ trova già il pareggio grazie alla verve positiva di Fernandez e a JR Giddens. La Centrale del Latte non sfrutta l’occasione per passare in vantaggio ed ancora sotto canestro la Tesi Group trova i canestri che le pemettono di allungare sino al 19-12 all’11. Brkic è il protagonista della risposta ospite con 7 punti tutti d’un fiato che rimettono la Leonessa nuovamente in partita al 13′ accorciando sul 21-19. L’elastico tra le due squadre continua con Pistoia che, ancora dal pitturato, riesce ad andare avanti sul 29-22 prima di ritrovarsi i terribili ospiti nuovamente sul -1 (29-28) le bombe di Stojkov e Giddens. All’intervallo lungo il punteggio premia ancora Pistoia sul 38-32.

Morbido l’approccio di Brescia che accusa la sostanza di Pistoia che riesce a trovare, oltre al solito contributo interno, anche i canestri da fuori di Graves e Fajardo che le permettono di dare una significativa spinta alla partita arrivando sul 48-39 al 28′. Martelossi punta su Gino Cuccarolo e il lungo azzurro è uno dei grandi protagonisti della rimonta Brescia che al 32′ impatta a quota 50 con la tripla di Stevan Stojkov per poi trovare anche la testa della gara con Michael Jenkins poco dopo. Il PalaCarrara esplode con la tripla di Toppo che vale il controsorpasso per Pistoia ma vive un nuovo incubo quando Brkic segna, recupera un pallone e su assist di Barlos insacca la tripla del nuovo vantaggio Brescia (56-57) al 38′. Brescia non gioca bene gli ultimi possessi con due perse, prima di Fernandez e poi di Jenkins, e Pistoia ne approfitta per portarsi sul 63-60 al 40′ chiudendo i conti. Punteggio che poi si poserà sul 65-60 dopo l’ultimo viaggio in lunetta di Michael Hicks.

Giorgio Tesi Group Pistoia vs Centrale del Latte Brescia 65-60 (17-12, 38-32, 50-45)

Pistoia: Grillini ne, Meini, Toppo 7, Borra, Galanda 3, Hicks 20, Cortese 7, Caroli ne, Saccaggi 4, Fajardo 11, Rullo, Graves 13;
Brescia: Fernandez 14, Stoijkov 6, Lombardi, Loschi 1, Jenkins 3, Dalovic ne, Cuccarolo 2, Giddens 11, Scanzi, Vinati, Barlos 4, Brkic 19;

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *