Piacenza: vittoria che fa sperare!

La Morpho Piacenza conquista la sua prima vittoria nella difficile serie contro la Sigma Barcellona. Stasera i biancorossi padroni di casa si sono infatti imposti per 90-85. Da incorniciare la prestazione del cecchino piacentino Alan Voskuil che ha concluso con 29 punti con 5/9 da 3, 3/4 da 2, 8/8 ai liberi e 5 rimbalzi. Da sottolineare il fatto che 24 punti dei 29 totali siano arrivati nel secondo tempo della partita.

Anche Ryan Amoroso si è messo in luce tra le fila dei padroni di casa: 17 punti per lui con 7/9 da 2 e 6 rimbalzi. La sua presenza sotto canestro è stata fondamentale per intimidire gli avversari, Ryan ha infatti rifilato 2 stoppate agli avversari. Altra presenza costante all’interno del pitturato con 2 stoppate e 10 rimbalzi catturati è stato un positivo Dwayne Anderson. Proprio la forza dimostrata dai piacentini sotto canestro è stata decisiva e ha permesso di pareggiare il conto dei rimbalzi, che era stato il tallone d’achille della Morpho nelle sconfitte patite in Sicilia. Per i biancorossi è andato in doppia cifra anche il “Professore” C.C. Harrison con 14 punti realizzati, oltre a ciò ha catturato 6 rimbalzi e distribuito lo stesso numero di assist. Per quanto riguarda la regia, Passera è tornato sui suoi livelli abituali realizzando 8 punti in 33 minuti mentre De Nicolao ha avuto poco spazio nonostante il brillante avvi in difesa su Green. D’accordo, è una partita di playoff e l’esperienza in gare di questo genere è importante, ma siamo convinti che il giovane play trevigiano avrebbe potuto dare un contributo importante nel terzo quarto in cui la partita era molto confusa e veloce, situazione che il ragazzo predilige grazie alla sua ottima reattività. Per quanto riguarda Barcellona, sono cinque i suoi giocatori andati in doppia cifra, (stesso numero dei padroni di casa). Da applausi la partita di Green che è rimasto in campo per tutti e quaranta i minuti realizzando 19 punti, catturando 8 rimbalzi, distribuendo 7 assist e recuperando 6 palloni. Eppure tutto ciò non è bastato a garantire la vittoria a i suoi, il cui problema sono state le percentuali al tiro: 45% da 2 e 35% da 3 contro i rispettivi 60% e 45% dei piacentini.

 

Ora la serie prosegue ancora a Piacenza: gara 4 sarà mercoledì 16 alle 20:30. E, statene certi, sarà spettacolo.

Le statistiche dell’incontro http://www.legaduebasket.it/game/?id=3535 e l’analisi delle formazioni:http://www.basketitaly.it/index.php?option=com_content&view=article&id=881:piacenza-barcellona-analisi-delle-formazioni&catid=65:morpho-piacenza&Itemid=84