Piacenza si prepara per il derby

Piacenza comincia a scaldare i motori in vista del derby di Domenica contro Forlì. Dopo il turno di riposo osservato in campionato, la formazione emiliana ha ripreso gli allenamenti agli ordini di coach Corbani nella giornata di Lunedì.

 

Per il Morpho i punti in palio sono importantissimi: la squadra del presidente Rispoli, reduce dalla vittoria casalinga contro Ostuni dopo 4 sconfitte consecutive, vuole consolidare la sua posizione in zona playoff e soprattutto deve sfatare un piccolo tabù per quanto riguarda le gare giocate all’ora di pranzo; nei due incontri disputati a mezzogiorno infatti, Piacenza ha subito una larga sconfitta in casa contro Jesi (91-67 per i marchigiani), mentre ha ceduto solo negli ultimi minuti contro la capolista Reggio Emilia (77-70 al termine dei 40′).

I romagnoli sono invece a caccia di una vittoria fondamentale: la compagine di coach Vucinic, in crisi nera dopo la cessione di Tony Easley a Sassari e l’addio dell’ex teramano Brad Wanamaker, giocherà con il coltello fra i denti per cercare di conquistare i due punti che le permetterebbero di lasciare l’ultimo posto in classifica in coabitazione con Sant’Antimo.

SITUAZIONE INFORTUNI: Capitan Passera ha approfittato del turno di riposo per cercare di recuperare definitivamente la forma dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo per due partite nel mese di Gennaio.

Piccola nota negativa quella riguardante l’altro playmaker Alex Simoncelli: l’ex Brindisi ha qualche piccolo problema alla schiena ma dovrebbe poter essere a disposizione per il match; se ne saprà di più nei prossimi giorni.

Corbani dovrebbe quindi poter contare su tutti gli effettivi in vista di una sfida importante nella corsa alla off season.

 

(C) BasketItaly.it – Riproduzione riservata