Ottavi di Coppa Italia Legadue, ritorna il derby Napoli-Scafati

Torna il derby Napoli-Scafati  e per il movimento cestistico campano è davvero un’ottima notizia.Domani alle 20.30 al PalaBarbuto va in scena l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia ed il Nuovo Napoli Basket ha da subito una gara molto complicata contro i cugini scafatesi.Il team allestito da patron Longobardi infatti è di primissima fascia e questo sembra l’anno buono per la scalata alla massima serie. Per Napoli quindi non il migliore esordio ufficiale specie alla luce degli infortuni a raffica che stanno trafiggendo il roster guidato da Bartocci.

Infatti sono da valutare le condizioni di Clemente,Zacchetti,Allegretti e Hubalek che sembra quello messo peggio dopo la distorsione alla caviglia. Chiaramente lo staff medico partenopeo darà il proprio assenso solo se non ci sarà rischio di peggiorare la situazione in quanto l’appuntamento più importante è l’esordio stagionale contro Verona previsto per il 7 ottobre. In casa scafatese invece dopo un precampionato stellare culminato nella vittoria nel “Memorial Mangano La Manna” contro Barcellona Pozzo di Gotto, si spera di recuperare Bulleri fermo ai box per problemini fisici e si tenterà di buttare dentro anche Slay arrivato solo lo scorso sabato. La squadra di Gennaro Di Carlo ,autore del miracolo salvezza di S.Antimo la scorsa stagione, è comunque in ottimo stato di salute e sarà seguita a Napoli da un buon numero di tifosi visto che il derby ha sempre il suo fascino. Mays sarà atteso alla conferma dopo l’ottimo impatto nelle amichevoli estive e punta a cancellare dal cuore dei tifosi l’ombra di Marigney.Il pronostico sembra essere tutto per Scafati soprattutto per le defezioni in casa azzurra ma Napoli ha dimostrato sin dal primo giorno di essere squadra orgogliosa in grado di giocarsi le gare anche quando sembra spacciata, un derby tirato sino alla fine quindi non è utopia.La gara sarà trasmessa in esclusiva dall’emittente radiofonica Radio Club 91 (95,20 mhz www.radioclub91.it)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *