Nota della Morpho Piacenza, penalita’ in vista

In data 9 Giugno, Il Consiglio Federale, su indicazione della Comtec, ha disposto la penalizzazione di 2 punti classifica per l’Uc Piacentina Basket, da scontare nella prossima stagione, per irregolarità amministrative.
A tal proposito, la Morpho Basket comunica che la sanzione sportiva è

 stata comminata a seguito di un ritardo nel versamento dei contributi IRPEF relativi agli stipendi dei giocatori, eseguito oltre la data ultima fissata per il 21 Maggio. La legislazione italiana prevede che tale versamento possa essere pagato oltre il termine stabilito grazie al ravvedimento operoso e con il pagamento di una sovrattassa minima di poche decine di euro. La Fip, invece, sanziona con ammenda di 6.000 euro il pagamento entro i sei giorni di ritardo, mentre per i successivi è prevista la penalizzazione sportiva.
La Morpho Basket specifica che il ritardo è stato dovuto ad una svista durante la messa in pagamento dell’F24. Svista che risulta evidente dal momento che, viceversa, il versamento dei contributi previdenziali e la quota del fondo di fine rapporto erano stati regolarmente saldati in data 15 Maggio.