ESCLUSIVA – Napoli, Ambrosino: “Quanto prima l’annuncio del coach e dei primi giocatori”

Sono giorni di lavoro intenso per la nuova Napoli , dopo il 20 agosto è previsto l’inizio della preparazione precampionato e quindi l’obiettivo è di contrattualizzare quanti piu’ giocatori per questa data. Molti i  contatti avviati, Juan Marcos Casini e Denis Clemente sono in dirittura d’arrivo ma prima bisogna firmare il coach che sarà certamente Maurizio Bartocci. La partenza in ritardo non ha spaventato i dirigenti napoletani ed il g.m. Peppe Liguori in staff con il d.s. Antonio Ambrosino ed il t.m. Antonio Mirenghi sta sapientemente operando affinche’ il roster sia quanto piu’ competivo in linea con il budget societario.

E’ proprio il d.s. Ambrosino che ci racconta il momento in casa partenopea: “Siamo qui al lavoro nonostante il caldo intenso e lo facciamo 24 ore al giorno, quanto prima arriverà il comunicato ufficiale per il coach ed a seguire quello dei giocatori che faranno parte del roster”. Il pensiero non puo’ che andare a giocatori con Casini e Clemente che sembrano vicinissimi: “Non mi posso sbilanciare, per me le ufficializzazioni arrivano solo quando i contratti sono firmati, posso solo dire che si tratta di giocatori che monitoriamo e che riteniamo di prima fascia”. Il discorso si estende al progetto Napoli/Sant’Antimo, un operazione che potrebbe aprire scenari ambiziosi: “E’ stata un’operazione che sicuramente ha potuto scontentare qualcuno a S.Antimo ma posso dire che faremo di tutto per coinvolgere i tifosi santantimesi oltre che chiaramente i napoletani.Non esistono piu’ due identità differenti ma una sola, abbiamo accorpato l’esperienza di questi anni di S.Antimo alla passione e l’entusiasmo di Napoli. Vogliamo coinvolgere tutti affinche’ questo progetto sia sempre piu’ solido”. Capitolo ritiro: “Pensiamo di partire intorno al 20 e stiamo valutando la location visto che il PalaBarbuto sarà chiuso sino a settembre, è evidente che poter usufruire del Centro Sportivo di S.Antimo per noi puo’ essere un vantaggio ma comunque nei prossimi giorni saremo piu’ chiari. Voglio comunque sottolineare che nonostante il ritardo accumulato stiamo operando in perfetta sintonia, con Liguori e Mirenghi c’e’ un rapporto bellissimo e la proprietà non ci fa mancare nulla consentendoci di lavorare al meglio”.

Il progetto Napoli sta per partire, le prossime saranno settimane davvero interessanti…..

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata