Napoli altri nomi oltre Metreveli, Imola su Marigney

Continua per il Nuovo Napoli Basket la caccia al lungo che dovrà prendere il posto dello sfortunato Joel Zacchetti. La dirigenza azzurra continua ad essere molto interessata al lungo georgiano Nika Metreveli, l’anno passato in quel di Sassari,

ma continua a monitorare altri giocatori come l’esperto Cristian Di Giuliomaria o Matteo Canavesi, che però ha avuto diversi problemi fisici nel corso dell’estate. Il nome nuovo sulla lista del d.s. Ambrosino e del g.m. Peppe Liguori è quello del lungo Mauro Liburdi, classe 1982, l’anno passato in Dnb a Bologna con gli Eagles.

 

L’Aget Imola, invece, ancora alla ricerca del suo secondo americano da affiancare al play Dj Gay, starebbe tentando la difficile opera dell’ingaggio di Paul Lester Marigney. L’ex giocatore di Scafati è stato in prova una settimana con la Scavolini Pesaro fino a quindici giorni fa, poi il team adriatico ha deciso di non ingaggiare la guardia americana per motivi disciplinari e tecnici. Per il team di coach Fucà sarebbe sicuramente un grande colpo assicurarsi uno dei migliori giocatori dello scorso campionato di Legadue, ma bisognerà vedere se la società avrà le necessarie risorse economiche per soddisfare il giocatore, e se lo stesso Marigney sia convinto del progetto imolese.