L’UCP si tiene in forma: battuta Vacallo in amichevole

La pausa per la Coppa Italia non ferma la Morpho che per preparare al meglio l’importantissima sfida casalinga dell’11 marzo contro Pistoia, ha disputato un’amichevole con Vacallo, formazione della massima serie svizzera già affrontata e battuta in preseason questa estate. Il risultato anche questa volta non cambia: al PalaFranzanti Harrison e soci si sono imposti per 99-78. Dopo 3 quarti giocati sul filo dell’equilibrio, nell’ultima frazione i punti in contropiede di Anderson e le triple di Voskuil hanno allargato il divario e regalato la vittoria a Piacenza.

Segnali positivi dunque per coach Corbani:“E’ stato un test assolutamente più che positivo,i ragazzi hanno giocato seri e concentrati come avevo chiesto e come chiedo sempre. Non posso che essere soddisfatto per la maturità e solidità mostrate sul parquet. A me questa amichevole serviva per vari motivi: innanzitutto per ridare ritmo a Simoncelli e Passera, poi per tenere alto quello di C.C.Harrison e quello dei lunghi ed infine per dare spazio a Casella, un giocatore che potrà tornarci molto utile nelle gare che rimangono alla fine del campionato”

L’allenatore ritorna poi sulla fondamentale vittoria di domenica contro Forlì: “Ci siamo misurati con una squadra molto forte che, sono sicuro, darà fastidio a molti altri teams. Oltre a ciò, giocavamo in un palazzetto ricco di un pubblico meraviglioso e caldissimo; questa cosa avrebbe potuto spaventarci ed invece ci ha esaltato: un altro segnale positivo dato dai ragazzi!”

Prossimo appuntamento fissato dunque per Domenica 11 marzo contro Pistoia, per una Piacenza che insegue la terza vittoria consecutiva e vuole restare aggrappata al treno playoff, nella speranza che tutti i tifosi accolgano l’invito di coach Corbani a riempire il più possibile il palazzetto. In questo momento più che mai, i ragazzi hanno bisogno del sesto uomo.

 

(C) BasketItaly.it – Riproduzione riservata