La Givova Scafati risponde all’Aurora Basket Jesi

Continua la battaglia a mezzo di comunicati tra la Fileni Jesi e la Givova Scafati dopo il finale turbolento del match di campionato.Di seguito comunicato della Givova Scafati:”In merito al comunicato della società Aurora Basket Jesi, relativo alla pubblicazione del video del post partita di Fileni Jesi – Givova Scafati di mercoledì 15 u.s. sul proprio sito, per altro già pubblicato dallo Scafati Basket, si intende chiarire quanto segue, fermo restando che le immagini non devono essere “interpretate” in maniera unidirezionale, così come il referto arbitrale.
Riguardo all’atleta Andrea Ghiacci la società ha sempre ammesso di aver accettato il verdetto degli Organi Giudicanti della F.I.P., non condividendo, semmai, la durezza delle sanzioni inflitte e la non imparzialità circa i fatti accaduti, riportati e non nel referto arbitrale, oltretutto, gli atleti Ghiacci e Sorrentino sono stati oggetto di sanzioni disciplinari e pecuniarie da parte del Club.
Le nostre rimostranze sono state rivolte, in maniera garbata e civile, avverso l’anacronismo della normativa vigente a livello federale, al comportamento del pubblico di Jesi, alle aggressioni verbali e fisiche (vedi bottiglietta di acqua, sedia brandita e audio), senza considerare gli sputi e le minacce all’ingresso del tunnel e all’attacco mediatico subito da un “giornalista-tifoso” contro atleti, dirigenti, società dello Scafati Basket e città di Scafati.
Si comunica, a tal proposito, che in data odierna è stato inoltrato l’esposto alla Procura Federale.
Tanto era dovuto.