La Biancoblù acquista il giovane pivot F.Infante, Imola il veterano Zanelli

Ormai l’inizio ufficiale del campionato di LegaDue è alle porte con la Coppa Italia che scatterà in questo metà settimana, ma le squadre continuano a muoversi sul mercato. La Biancoblù Bologna ha ufficializzato l’acquisto del giovane pivot Francesco Infante, foggiano classe 1992, che dopo essere cresciuto nelle giovanili del Corato negli ultimi due anni ha militato con la stessa prima squadra del Corato impegnata nel campionato di DNB. Il giovane pivot nella passata stagione da titolare ha avuto 7,5 punti di media con 5,3 rimbalzi. Arriva, quindi un altro giovane da far crescere per il tecnico Salieri, vero esperto in questa materia. Si affida invece “ all’usato sicuro” l’Aget Imola che ha ingaggiato Fabio Zanelli a gettone per alcune partite. Zanelli, classe 1976, giocatore dalla grande esperienza, è stato protagonista due anni fa di un ottimo campionato di Legadue a San Severo viaggiando a circa 13 punti di media a partita, mentre l’anno passato ha giocato in Dna con la formazione di Capo d’Orlando. Un giocatore quindi di elevata esperienza che potrà fare da chioccia nel giovanissimo gruppo di coach Fucà.