E’ battaglia, l’Avv. Tobia si aggiunge alla difesa di Napoli. Il club rivuole la LegaDue

Napoli rilancia e raddoppia. Dopo il rigetto del ricorso da parte della giudicante, la dirigenza del Nuovo Napoli Basket continua la propria lotta per riottenere il suo posto in LegaDue. Napoli raddoppia perché al già ottimo Avvocato Giovanni Allegro va ad affiancarsi l’Avv. Gianfranco Tobia, massima autorità nazionale sul diritto sportivo, e protagonista della clamorosa inclusione della Reyer Venezia al campionato di Serie A. Napoli non vuole perdere questa partita e continua la sua preparazione ad un ricorso che si prepara ad essere inattaccabile ed inappellabile sotto ogni punto di vista nonostante l’ambiente circostante faccia di tutto per impedire agli avvocati di Napoli di poter presentare il ricorso nel miglior modo possibile.

 

Basti pensare alle motivazioni del ricorso della Giudicante che non ne vogliono sapere di arrivare. Motivazioni che, ad ogni modo, non risultano indispensabili per la presentazione del ricorso al CONI ma che, indubbiamente, aiuterebbero la difesa nella migliore preparazione possibile. A causa della festività odierna e del “giustificato” ponte degli uffici il ricorso sarà presentato nella giornata di lunedì con rito d’urgenza fermo restando novità dell’ultima ora. La sensazione sembra, infatti, che se dalle motivazioni fuoriuscissero elementi aggiuntivi di particolare rilievo la presentazione del ricorso potrebbe essere posticipata anche al mattino successivo (non oltre). L’obiettivo della difesa napoletana, oltre alla ovvia riammissione del club, è quella di ottenere una c.d. riammissione con riserva che permetterebbe agli azzurri di tornare in campo e, disputare le partite, in attesa del verdetto finale onde evitare un numero troppo elevato di partite da recuperare. Napoli, dunque, non molla ed è pronta, prontissima, alla nuova battaglia. Per farlo si è affidata, oltre che all’Avv. Allegro, al miglior Avvocato in piazza pur di far valere quelle ragioni che sa di meritare.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata