Coach Paolini dopo Eurobasket – Cagliari: “Il caso Reggio Calabria può falsare il campionato”. La Procura Federale apre un’indagine

La Procura Federale ha aperto un’indagine nei confronti di Riccardo Paolini, capo allenatore della Pasta Cellino Cagliari, in merito alle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dopo la gara giocata dalla squadra sarda in trasferta contro la Leonis Group Roma domenica 25 marzo.
Queste le dichiarazioni di coach Riccardo Paolini rilasciate dall’ufficio stampa di EuroBasket Roma
Troppe palle perse (18), troppi rimbalzi d’attacco concessi (12) e troppa differenza negli assist (24-8), la differenza della partita sta tutta qui, nell’atteggiamento con cui Roma ha affrontato la partita, mordendoci dal primo secondo e nella nostra paura di essere aggrediti. Queste partite si giocano così e chiunque giocherà i playout dovrà capirlo, non sempre abbiamo avuto questo atteggiamento, non eravamo così remissivi dalla partita di Biella e ora ci andiamo a giocare, con tutto ciò che comporta il caso Reggio Calabria,  il finale di campionato, pur essendo ridicolo non sapere cosa succederà: tutti sono zitti, invece ci vorrebbe la rivoluzione. Qualunque decisione accada, il campionato rischia di essere falsato”.

 

Ufficio Stampa Fip

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *