Cedro Galli: “Solidità economica da Serie A”

Il vice-allenatore della Pallacanestro Igea Sant’Antimo Massimo “Cedro” Galli ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Il Corriere di Romagna” circa la decisiva partita di domenica della sua squadra contro la Marcopoloshop Forlì, ecco quanto evidenziato da BasketItaly.it:

Perché ha scelto Sant’Antimo? “Avevo voglia di tornare in pista e per qualche mese potevo anche accettare di farlo lontano da casa, accettando la corte di un amico come Gennaro Di Carlo. A Sant’Antimo, poi, ho trovato una proprietà entusiasta, con una solidità economica da serie A e che dopo avere pagato dazio al salto di categoria ha maturato esperienza e corretto la rosa in modo adeguato, dandole talento ed esperienza”.

La gara di domenica si presenta come l’occasione della vita? “Ci è caduto in mano un match point del tutto inatteso e ora siamo pronti a giocarcelo. Non pensavo che Forlì perdesse tutte le ultime tre partite casalinghe e sapere che, adesso, abbiamo invece l’occasione di superarla in classifica, lasciando per la prima volta una squadra alle nostre spalle, spero dia ai giocatori grande slancio. Certo, dopo mancheranno ancora sette partite, ma la situazione psicologica è tutta a nostro favore e, in caso di vittoria, potremmo davvero prendere velocità”.

Forlì come arriverà in Campania? “L’ho vista tante volte, e ora mi appare involuta e poco serena. Sconfitta dopo sconfitta, poi, perde fiducia e questo è un fattore più importante di tattica e tecnica. Noi dovremo stare attenti sul perimetro e contenere un giocatore determinante nel bene e nel male come Freeman, ma penso che alla resa dei conti vincerà chi, emotivamente, saprà controllarsi meglio”.