Capo d’Orlando: Presentata la campagna abbonamenti. Portannese e Vignali completano il roster

Caldo afoso e temperature elevate negli ultimi giorni di Agosto a Capo d’Orlando, condizioni perfette per restare in spiaggia a fare un bel bagno per rinfrescarsi.

Tuttavia c’è tanta frenesia e troppo entusiasmo per il ritorno del basket che conta in paese, il bagno al mare è meglio anticiparlo alla mattina… Almeno oggi, 20 agosto, data in cui alle 17.30 ha ufficialmente inizio la nuova stagione dell’Orlandina Basket con la presentazione della campagna abbonamenti. Sala conferenze gremita(nella foto – www.orlandinabasket.it), tanta gente in piedi pronta a sentire le novità per questa stagione: dirigenti, tifosi affezionati, gente che si rivede dopo qualche anno di letargo e semplici sostenitori.

Il presidente Enzo Sindoni comincia col ringraziare, pur senza voler citare i nomi ad uno ad uno, chi ha creduto sin dall’inizio di poter disputare un campionato così importante come la Legadue, anche quando la possibilità di essere ripescati era parecchio remota. L’obiettivo principale della stagione, considerate le due retrocessioni, è quello di salvarsi per mantenersi in questa categoria così prestigiosa; ma sappiamo bene, conoscendo anche quali sono in fondo le intenzioni di questa società ambiziosa, che è lecito attendersi qualcosa in più da una squadra giovane ma talentuosa, da uno staff nuovo ma preparato e da un pubblico che può davvero dare la carica e rappresentare quel tocco in più per fare davvero bene.

Dopo qualche battuta scherzosa sul duello con i “cugini” di Barcellona, il presidente ha prima annunciato che “Urlando contro il cielo”, il pezzo di Ligabue che ormai da anni accompagna la squadra prima dell’ingresso in campo, verrà ascoltato come sempre ogni partita, ma da quest’anno soltanto qualche minuto prima dell’inizio del match, avendo così il palazzetto già pieno; poi ha dato il benvenuto ai nuovi arrivati nello staff operativo della società (Raffaele Valentino, nuovo responsabile Web Media; Aurelio Coppolino, direttore marketing; Martina Rinoldo, nuova membro dell’ufficio stampa) e prima di lasciare la parola al direttore sportivo Giuseppe Sindoni, ha annunciato gli ultimi due acquisti che vanno così a completare il roster: si tratta di Marco Portannese, “uno dei più giovani talenti siciliani” – ha commentato il presidente, e di Andrea Vignali, ala classe ’93 uscito dal vivaio della Don Bosco Livorno.

Il ds ha così preso la parola aggiungendo qualcosa in più sui due nuovi arrivati: “Marco è un ragazzo dell’89 sul quale puntiamo moltissimo soprattutto in un’ottica di lungo termine. Per lui infatti abbiamo già pronto un contratto triennale, il quale però verrà reso ufficiale solo tra qualche giorno per via di alcuni adempimenti che bisogna sbrigare in queste ore con la Montepaschi Siena, col quale ha ancora un anno di contratto”.
Portannese, aggiungiamo noi, sarà il primo cambio del reparto esterni, e potrà coprire i ruoli di play/guardia o anche di ala grazie alle sue caratteristiche fisiche e alle sue doti realizzative. Per quanto riguarda Andrea Vignali: “E’ un giovane promettente” – continua il ds Giuseppe Sindoni. “Sono certo che oltre ad essere utile durante gli allenamenti, avrà la possibilità di esprimersi per dare il suo apporto anche durante il campionato. Abbiamo scelto i ragazzi su basi tecniche e umane, e non è un caso che ci sia una folta rappresentanza siciliana. L’età media è tra le più basse della Legadue, stiamo costruendo una squadra che guarda anche al futuro.”

La campagna abbonamenti è stata invece presentata dal direttore generale Francesco Venza, da anni ormai uomo fondamentale della dirigenza paladina: “La società ha deciso la politica dei prezzi con l’obiettivo ben preciso di far tornare gli orlandini in massa al Palazzetto. Il nostro abbonamento è valido per tutte e 15 le partite interne, un ulteriore segno di attenzione verso i tifosi. L’abbonamento gradinata è di 100 euro (biglietto singolo per la partita 10 euro), mentre l’abbonamento numerato è di 175 euro (biglietto singolo per la partita 15 euro); si risparmieranno così, in entrambi i casi, 50 euro totali. Per quanto riguarda il diritto di prelazione per gli abbonati dello scorso anno, vi sarà la possibilità di mantenere il proprio posto numerato dal 31 Agosto (giorno in cui prenderà il via la campagna abbonamenti, ndr) alle 12.00 del 9 Settembre.”

La conferenza stampa si è conclusa, infine, con gli interventi del dirigente Melo Acefalo e del responsabile Web Media Raffaele Valentino.

Acefalo si è ritenuto molto soddisfatto dell’interesse che si è venuto a creare attorno alla società: “Grazie anche all’aiuto di Aurelio Coppolino, siamo riusciti a stringere importanti accordi con aziende di livello internazionale (British Telecom, YesWeCom, Despar, ndr) e stiamo ancora avendo diversi contatti con altre imprese locali e non solo, le quali potranno usufruire dei vari pacchetti messi a disposizione per sostenerci.” Il sito verrà curato e aggiornato, invece, da Raffaele Valentino: “Innanzi tutto volevo ringraziare la società per avermi dato questa grande opportunità. Da ieri pomeriggio il sito dell’Orlandina Basket ha una veste grafica nuova e tanti nuovi servizi attivati per i nostri sostenitori. In particolare “Filo diretto”, che permetterà ai tifosi che si iscriveranno di rimanere sempre aggiornati tramite e-mail e/o sms con news e comunicati sulla squadra.”

La squadra si radunerà domani quasi al completo: mancherà infatti, oltre agli ultimi due arrivati, anche Young (il quale attende ancora il visto), ma al gruppo si aggregheranno anche alcuni giovani del vivaio orlandino.

Il prossimo appuntamento è quindi per la presentazione ufficiale della squadra, che avverrà la sera di Giovedì 30 Luglio in Piazza Ligabue.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata