Bologna ufficializza il rinnovo di Pecile, Napoli prende Ricci e tratta Jiri Hubalek

La Biancoblu Bologna ha ufficializzato il rinnovo del play e capitano della passata stagione Andrea Pecile. La firma di “Sunshine” è arrivata dopo lunghe settimane di trattativa, e proprio nel momento in cui il giocatore stava cominciando a mostrare qualche segno di insofferenza per il dilatarsi temporale dell’accordo tra le parti. Grande la soddisfazione del presidente Romagnoli, che ha

dichiarato: “Per me è una grandissima gioia avere Pecile con noi, un giocatore che ha dimostrato grandissimo attaccamento ai nostri colori giocando anche con una mano fratturata la scorsa stagione. Dal punto di vista tecnico Andrea non si discute, sarà un esempio sia in campo che fuori per i nostri giovani in squadra”.

 

Napoli ha ufficializzato l’ingaggio del giovane play Antonello Ricci proveniente da Teramo, queste le dichiarazioni sull’acquisto del giocatore da parte del t.m. Mirenghi: “Aveva diverse offerte sul tavolo, ma alla fine ha scelto la nostra proposta, siamo molto felici di ciò. Stiamo palrando di un ragazzo che l’anno scorso ha giocato quasi 200 minuti in A, ha nella difesa il suo punto di forza, e grande voglia di mettersi in mostra”. Napoli, inoltre,  sembra aver individuato il proprio lungo comunitario in Jiri Hubalek. Il giocatore ceco, classe 1982 di 208 cm per 105 kg, è una vecchia conoscenza del basket italiano per aver giocato con Rieti e Sassari. Proprio nella squadra sarda il giocatore, che come ultima casacca ha militato con i libanesi del Al-Moutahed, ha vinto il campionato di Legadue nella stagione nel 2009-2010.  La stessa società partenopea ha scelto come componente dello staff tecnico, già composto da coach Bartocci e dal vice Polidori, Paolo Pepe che gli appassionati ricorderanno in cabina di regia con le maglie di Napoli e Pozzuoli.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata