Barcellona straripante contro una buona Ferentino

Buona la prima al ‘Palalberti’ per la Sigma Barcellona che batte Ferentino per 97-83, davanti ad un pubblico (2500 spettatori circa) sempre caloroso e felice di riabbracciare la propria squadra. Prima della gara un ringraziamento speciale da parte dei tifosi e della società a coach Franco Gramenzi ed il play Ciccio Guarino, per quanto di buono fatto durante la stagione 2010, l’anno della promozione in Legadue per i giallorossi,

Parte bene la squadra ospite con Gurini e James, risponde Mocavero, ed allunga il centro dei laziali Ekperigin. Impatta subito la Sigma con Bell e Sanders, poi i canestri di James prima e Green per Barcellona, si sta in equilibrio 8-8 al 2′. Arriva la prima bomba di Bell ed i canestri sotto la plancia del buon Callahan per il break del +5 della Sigma. Ferentino accorcia con Gurini da tre, dall’altro lato lo imita Sanders e bene Callahan con l’aiuto del tabellone. Non ci stanno i laziali che con Ekperigin e James impattano sul 20 pari. Tripla di Callahan a cui risponde il centro inglese Ekperigin, gara ancora in equilibrio: Righetti da una parte, Cittadini dall’altra, ma è Ferentino a chiudere in avanti di 1 la prima frazione, ancora con l’egregio Righetti: 25-26. In avvio del secondo quarto allungano i laziali: El Amin prima e penetrazione di James con schiaccione finale, + 5 Ferentino al 12′. Per la Sigma accorcia Bucci, risponde James ancora in anticipo a rimbalzo su Cittadini. Ancora Callahan a prendere il rimbalzo e schiacciare a canestro, 29-32 al 13′. Ai liberi Giuri 1/2, dall’altro lato Gurini 2/2, 30-34 per i laziali al 14′. Barcellona pareggia con Bell e Cittadini, ma è Giuri con due di fila a fare il 38-34 al 16′. Viaggia la Sigma sull’asse Bell-Cittadini bravo a girarsi spalle a canestro e bomba di super Troy per il +9 di Barcellona al 18′. Break micidiale giallorosso, Ferentino frastornato dai colpi della Sigma. Splendida incursione di Bell ed appena entrato Carrizo mette la tripla, ma i giallorossi allungano ancora con Green 49-39. Chiude Righetti per i locali il parziale, 49-41 per i locali alla pausa. Barcellona più tonica e cinica nella seconda frazione, i laziali che ben avevano fatto fin qui sembrano frastornati. Nel terzo quarto, Ferentino cerca di rientrare con Ekperigin e Gurini, 49-45 al 22′. Ancora l’inglese sempre più pronto e brillante rispetto a Cittadini, poi i laziali impattano con la bomba di Guarino, ma dall’alltra parte Bell è in gran serata 53-50 al 24′.Altre due strepitose triple dell’americano per l’ allungo della Sigma del +8, 59-51 al 27′. Ferentino non demorde con Guarino che dalla lunetta non sbaglia. Tripla di Sanders e Giuri per il periodo delle bombe giallorosse, 65-58 al 29′. Il parziale si chiude con una bella tripla del giovane Eliantonio sullo scarico di un ottimo Giuri. Sigma con il vento in poppa viaggia sul +10 al termine del terzo parziale 68-58. Nell’ultimo atto di gara, bene Mocavero e Bucci in avvio per il 72-60. Accorcia Carrizo con un altra tripla, i laziali guadagnano anche fallo con James, dalla lunetta 2/2, 72-67 al 33′. Bell, rubata a metà campo e involata a canestro, poi Carrizo e compagni si riportano sul -4, 74-71 al 35′. Antisportivo fischiato a Cittadini, Ferentino rientra in gara a -1. Bucci ottima tripla a cui risponde Pongetti, poi Callahan per il canestro e fallo, 80-75 al 37′. Momenti concitati della gara con Barcellona imprecisa e Ferentino fiduciosa. Guadagna falllo Giuri dalla lunetta che non sbaglia ed ancora un super Callahan per il +9 Sigma a -2’30”. Green in penetrazione e Bell dai liberi portano la Sigma a +11. Per i laziali gli ultimi canestri sono di Carrizo ma lo schiaccione di Sanders e la tripla Callahan a -32″ chiudono il match davanti ad un Palazzo in delirio. In chiusura non perdona dai liberi Green, migliorato negli ultimi 5′ di gara, risponde James per i laziali ed ancora l’uomo partita Troy Bell mette l’ultimo canestro per il 97-83 finale per gli uomini di coach Perdichizzi.

 

Sigma Barcellona: Cittadini 7, Bell 29, Green 10, Bucci 7, Callahan 19, Mocavero 4, Eliantonio 3, Giuri 8, Sanders 10.

Fmc Ferentino: Guarino 7, El Amin 2, Righetti 8, James 18, Gurini 9, Ekperigin 22, Pongetti 5, Carrizo 12.