A2 Ovest – Siena, quarto periodo da horror: la Leonis Roma la beffa 63-62

La Soundreef Mens Sana perde 63-62 contro la Leonis Eurobasket Roma al PalaTiziano cogliendo un ko bruciante e clamoroso che complica notevolmente la classifica dei toscani. Siena viene beffata all’ultimo secondo dopo un match comandato per 30′ buttato via con un quarto periodo da shock dove Siena segna solo 4 punti: una Roma fino a quel punto spuntata e confusionaria trova fiducia e punisce progressivamente le ingenuità di una Soundreef completamente spenta e fuori partita, rimontata nonostante un break di 13 punti della stessa Siena che sembrava aver chiuso la partita. Con questo risultato la Soundreef Mens Sana, che ha in Ebanks il top scorer con 27 punti, resta ferma a quota 16 punti e si vede scavalcare proprio dalla Leonis Eurobasket che si porta a 18. Prossimo impegno per i biancoverdi di coach Mecacci domenica 18 febbraio: alle 18 al PalaEstra arriverà l’Eurotrend Biella, con i senesi chiamati a leccarsi le ferite e provare a tornare a fare i punti in casa. Roma, sospinta da Deloach e Brkic, si gode la bella vittoria e torna in corsa per la salvezza superando proprio Siena.

Leonis Eurobasket Roma-Soundreef Mens Sana Siena 63-62 (18-21, 13-13, 18-24, 14-4)

LEONIS EUROBASKET ROMA: Deloach 19, Brkic 13, Venuto 9, Piazza 4, Bonessio 4, Sims 9, Cesana, Fanti 2, Casale, Bischetti, Pierich 3. All: Turchetto.

SOUNDREEF MENS SANA: Saccaggi 8, Kyzlink 3, Sandri 13, Ebanks 27, Vildera, Borsato, Casella, Simonovic 2, Lestini 9, Ceccarelli, Pannini. All: Mecacci.

ARBITRI: Pazzaglia, Dionisi, Ferretti.

TIRI LIBERI: Roma 11/14, Siena 3/3.

TIRI DA DUE: Roma 17/29, Siena 13/34.

TIRI DA TRE: Roma 6/28, Siena 11/31.

RIMBALZI: Roma 37 (30/7), Siena 36 (28/8).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *