A2 Ovest – Siena, arrivano conferme sull’ingresso dei nuovi soci Macchi e Mele

tifosi-siena

Arrivano conferme sostanziali sull’imminente ingresso di nuovi soci nella compagine azionaria della Mens Sana 1871. La famiglia aretina Macchi, di Graziella Group, e l’ingegner Pietro Mele, acquisiranno circa il 34% delle quote, con il socio privato Bono e l’associazione Io Tifo Mens Sana pronti a fare spazio e cedere parte della loro partecipazione. I due elementi sono strettamente collegati allo sponsor Soundreef: l’azienda di gestione di diritti musicali è arrivata grazie all’intercessione e alla conoscenza di Mele, già socio minore della Robur Siena, che ha poi convinto Macchi, ed è probabile attragga nel tempo altri soggetti a lui legati. I nuovi ingressi avranno quindi per adesso una parte minoritaria del pacchetto, e secondo le intenzioni, daranno una mano alla gestione e al reperimento di altri sponsor. Non è da escludere in futuro che si possa arrivare alla maggioranza delle quote, detenute per il momento dal Consorzio Basket e Sport a Siena. Per Siena, nel frattempo, una bella boccata d’ossigeno: senza l’arrivo di uno sponsor e di investitori il rischio di un nuovo fallimento era giudicato molto alto.

 

 

Basketitaly © Riproduzione riservata