A2 girone Ovest: Tortona tenta il riscatto contro Biella

biella, tessitori, febbraio 2017

L’Angelico Pallacanestro Biella si prepara ad ospitare domenica, palla a due ore 18, la formazione piemontese degli Orsi Tortona in occasione della 23° giornata della regular season di A2 girone Ovest.
Si tratterà di un derby dall’alto quoziente di difficoltà fra due compagini che occupano il podio della classifica: Biella si trova in vetta a 34 punti mentre Tortona insegue la capolista da seconda posizionata a 30 punti.
I ragazzi di coach Carrea provengono da una serie impeccabile di sette successi consecutivi sopraggiunti dopo la scottante sconfitta nel derby a Casale, i bianco neri, invece, preservano la loro imbattibilità da otto giornate a seguito dello scivolone subito a Treviglio.
Tortona è una compagine che, nonostante l’ottimo posizionamento ottenuto nella stagione precedente, ha operato, ad inizio campionato, scelte volte maggiormente al lato umano dei giocatori piuttosto che al risultato complessivo puntando ad una tranquilla zona salvezza. In realtà il team giovane, organizzato intorno al confermato capitano Luca Garri ed agli americani Cosey e Greene, ha dato filo da torcere a formazioni sulla carta decisamente superiori arrivando a troneggiare i piani alti della classifica.
Coach Cavina è conscio delle potenzialità di Biella, squadra da stazza ed atletismo decisamente superiori rispetto alla maggior parte delle squadre di questo girone coniugate ad una grande pericolosità sul perimetro, tuttavia punta sull’intenso lavoro quotidiano impostato su suoi uomini, che ha permesso di ottenere risultati inattesi, senza focalizzarsi sulla superiorità dell’avversario.
Il match di domenica deve presentarsi come un’ulteriore tappa e non un punto di arrivo.
I lanieri sono consapevoli, dal canto loro, di trovarsi ad affrontare una gara molto complicata contro una squadra molto ben organizzata che ha dimostrato solidità durante tutta la stagione. I bianconeri incentrano il loro gioco sui due americani e su capitan Garri, quindi coach Carrea si troverà ad impostare il gioco dei suoi sul limitare questi principali terminali offensivi e gestire la circolazione di palla con la consueta velocità ed abilità su cui il team è consolidato. La gara di andata non era stata semplice, decisa al fotofinish e gestita egregiamente dal team bianconero, a dimostrazione della pericolosità di gioco dei ragazzi di coach Cavina. Biella aveva avuto la meglio di un solo punto creando le basi per una potenziale rivincita morale in questo frangente.
La partita Angelico Biella-Orsi Tortona sarà diretta da Martino Galasso di Siena, Alessio Dionisi di Fabriano e Angelo Caforio di Brindisi.

Angelico Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 7 Michael Hall, 12 Federico Massone, 16 Marco Venuto, 18 Luca Pollone, 21 Niccolò De Vico (cap.), 22 Mattia Udom, 23 Matteo Pollone, 27 Luca Rattalino, 32 Amedeo Tessitori, 33 Samuele Pasqualini.
All: Michele Carrea.

Orsi Tortona: 1 Philip Edward Greene, 3 Glenn Miller Cosey, 4 Davide Alviti, 5 Giampaolo Ricci, 7 Massimiliano Sanna, 9 Alberto Conti, 10 Giulio Mascherpa, 13 Federico Ricci, 15 Luca Garri (cap.), 16 Christian Pilati, 17 Alberto Apuzzo, 22 Lorenzo Billi, 32 Valerio Cucci.All: Demis Cavina.
© BasketItaly.it – Riproduzione riservata