A2 girone Ovest: Biella a Rieti per continuare a combattere

Domenica la compagine biellese dell’Eurotrend scenderà in terra laziale per affrontare la prima fra le due gare in trasferta che la attendono sfidando la formazione della NPC Rieti nella terza giornata del campionato di A2 girone Ovest.
Ferguson e compagni, reduci da una spettacolare vittoria casalinga contro la temibile Trapani, dovranno sottoporsi a questa seconda trasferta stagionale cercando di rimediare agli errori commessi sul parquet di Cagliari. La sconfitta collezionata in Sardegna, infatti, ha fatto emergere l’immaturità del team rossoblu nel reggere l’impatto di un match lontano dal proprio fortino davanti ad una tifoseria ostile. Un roster decisamente variegato per quanto riguarda età ed esperienza potrebbe rivelarsi la chiave su cui lavorare cercando di trovare un pizzico di alchimia in più che possa donare delle certezze maggiori anche in situazioni complesse. Del resto nel passato turno, Biella ha dimostrato che, quando riesce ad impostare un gioco di squadra, può diventare competitiva contro formazioni ben equipaggiate.
Un punto debole dei lanieri potrebbe essere rappresentato dall’inferiorità dal punto di vista fisico sotto le place, tuttavia i ragazzi di coach Carrea si troveranno a dover fare i conti con questo fattore in quasi tutti gli incontri di regular season. A tal proposito ogni elemento del team potrà rivelarsi prezioso qualora dimostri la giusta grinta avventandosi su ogni pallone.
Rieti si trova ad aver disputato solo un incontro contro Scafati in casa dove ha avuto la meglio ai supplementari facendo leva soprattutto sull’esperienza di Casini.
Biella deve tenere nel mirino altri due giocatori chiave nelle dinamiche di gioco della formazione laziale: Tommasini e Hearst artefici rispettivamente di 23 punti nella prima gara sostenuta.
Davenport e Gigli completano un quintetto decisamente agguerrito che si pone l’obbiettivo di proporre un affiatato lavoro di squadra.
Sarà ancora fermo ai box Carl Wheatle, alle prese con il recupero dall’infortunio al legamento crociato posteriore del ginocchio destro.
Rieti reduce da un turno di riposo si troverà a dover fare i conti con una compagine che al contrario ha avuto un incontro in più per prendere confidenza con il campo, tuttavia si avvantaggerà nuovamente del calore del suo pubblico per trarre il piglio corretto.
NPC Rieti-Eurotrend Biella sarà diretta dalla suqdra arbitrale composta da Giulio Pepponi di Spello (PG), Andrea Longobucco di Ciampino (RM) e Michele Centonza di Grottammare (AP).

 

NPC Rieti: 1 Claudio Tommasini, 2 Zaid Hearst, 3 Nicola Savoldelli, 6 Juan Marcos Casini, 11 Alberto Conti, 12 Angelo Gigli, 15 Leonardo Marini, 17 Giovanni Carenza, 35 Chris Davenport, 90 Norman Hassan. All: Luciano Nunzi.

Eurotrend Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 12 Albano Chiarastella, 15 Timothy Bowers, 16 Lorenzo Uglietti, 18 Luca Pollone, 20 Matteo Pollone, 25 Andrea Danna, 27 Luca Rattalino, 32 Amedeo Tessitori, 33 Giorgio Sgobba. All: Michele Carrea.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata