A2 girone Ovest: Biella la chiude facile. Stende Siena sul 75 a 57

Siena alza bandiera bianca al Forum sul risultato di 75 a 57. Un match che aveva fatto ben sparare i senesi durante la prima frazione si trasforma presto in un incubo. Siena, infatti, riesce a esordire molto bene tenendo botta ai ragazzi di coach Carrea per tutto il primo periodo di gioco per poi crollare inesorabilmente sotto gli zoccoli della cavalcata rossoblu verso la vittoria.
Biella, invece, parte con il freno a mano tirato raggiungendo la prima sirena sul 17 a 19 per poi emergere nella distanza nel cuore del secondo periodo con Uglietti. artefice di 6 punti consecutivi.
I rossoblu riescono a piazzare un parziale di 9 a 0 che gli permettere di tagliare il traguardo dell’intervallo lungo sul 38 a 33. Turner riesce a mantenere, in corner, il gap sulle 5 lunghezze di vantaggio con una bomba a fil di sirena.
Biella riapre i giochi incrementando il divario che la separa dai senesi grazie a Bowers ritornato alla ribalta dopo un primo tempo silente. I lanieri ingranano la quinta e volano verso il, fino ad allora, massimo vantaggio di +11 facendo leva anche sui suoi giocatori più giovani. Il terzo periodo si conclude sul 56-46.
Una ritrovata fiducia e la possibilità di avventurarsi in ampie rotazioni traghettano Biella verso un’ultima frazione di gioco senza particolari difficoltà. Emblematici la bomba di Chiarastella del +12, seguita da un colpo di aggiustamento di Turner sempre dalla lunga, e il 3+5 di Ferguson che sancisce l’estrema unzione per Siena. Scarsi e mal organizzati i tentativi di rimonta dei biancoverdi che si trovano a soccombere sul punteggio di 75 a 57. Una partita in cui il tiro da tre è stata la vera pecca per entrambe le compagini risolta sotto le plance dove Biella trova le giuste conferme conquistando 40 palle.
Siena prosegue il suo cammino in salita in trasferta archiviando un match negli ultimi due quarti decisamente complicato costellato da troppi errori e forzature. Biella, invece, mette la sua terza vittoria consecutiva nel forziere proseguendo nel suo buon avvio di stagione.
MVP dell’incontro Ferguson con 24 punti, 4 assist, 2 rimbalzi e 21 di valutazione.
Altro protagonista indiscusso Tessitori con 17 punti, 4 rimbalzi e 2 assist. Ottimo l’apporto dei giovani e di un ritrovato Uglietti vero artefice della rimonta rossoblu del secondo quarto.
Per Siena i principali marcatori si sono rivelati, senza molte sorprese, i due americani Turner (16 punti) e Ebanks (14 punti) anche se la reale rivelazione della serata è stata il giovane Simonovic con 8 punti e 5 rimbalzi.
Biella ora si prepara a tornare in campo nell’anticipo di mercoledì contro Reggio Calabria.
Eurotrend Biella: Jazzmarr Ferguson 24, Amedeo Tessitori 17, Timothy jermaine Bowers 8, Lorenzo Uglietti 8, Albano Chiarastella 7, Carl Wheatle 4, Andrea Ambrosetti 3, Luca Rattalino 2, Giorgio Sgobba 2, Luca Pollone 0, Andrea Danna 0, Matteo Pollone 0.
Soundreef Siena: Elston howard Turner jr 16, Devin maurice Ebanks 14, Lorenzo Saccaggi 10, Marko Simonovic 8, Daniele Sandri 5, Giovanni Vildera 2, Stefano Borsato 2, Federico Lestini 0, Dario Masciarelli 0 , Andrea Casella 0, Janko Cepic 0, Leonardo Ceccarelli 0.
Parziali: 17-19, 21-14, 18-13, 19-11.
Punti Quintetto: Biella:64 ; Siena: 53;
Panchina: Biella: 11; Siena: 4;
Rimbalzi: Biella: 40; Siena:30;
Assist: Biella: 10; Siena:5;
Palle Recuperate: Biella: 2; Siena:2;
Palle perse: Biella: 7; Siena: 10;
Tiri da tre: Biella: 36%; Siena: 17%;
Tiri da due: Biella: 50%; Siena: 48%;
Tiri liberi: Biella: 60%, Siena: 65%;.
© BasketItaly.it – Riproduzione riservata