A2 girone Ovest: Biella, in cerca di concretezza, sfida un agguerrita Agrigento

biella, 10-16

La terza giornata del campionato di A2 girone Ovest vedrà Pallacanestro Biella ospitare la Moncada Agrigento in una sfida ad alto impatto emotivo per entrambe.
Biella, dopo una prestazione superlativa sbavata solo sul finale al Forum nel derby con Casale, ha affrontato la trasferta sicula contro Reggio Calabria con un approccio completamente errato frutto di una eccessiva arroganza sbocciata in seguito agli eccessivi complimenti. In questo match dovrà presentarsi, davanti al suo pubblico, armata di grande grinta e determinazione tenendo i piedi ben saldi a terra. La chiave dell’incontro sarà “imparare dai propri errori” cercando di garantire concentrazione si dai primi scambi e mantenerla ben salda fino alla sirena finale. Le doti fisiche e tecniche ci sono, se l’Angelico sintonizzerà anche l’aspetto mentale potrebbe trasformarsi in un avversario ostico per ogni formazione del girone.
Agrigento è reduce da una ottima vittoria sul parquet casalingo (avendo sconfitto di peso Agropoli) che ha risollevato gli animi a seguito di una trasferta romana che ha lasciato tanto amaro in bocca.
Una squadra che ha saputo dimostrare grande carattere e coesione, presentando un team il cui nucleo è consolidato da diversi anni. Nonostante alcune sbavature, il ritmo di gioco dei siculi si presenta decisamente elevato. Facendo leva su un duo americano di livello come Buford e Bell-Holter ed un gruppo di italiani di grande consistenza , Agrigento è una squadra che può puntare in alto ricercando le giuste conferme da questo match in trasferta.
Coach Ciani dovrà impostare la gara su un approccio sin da subito molto agguerrito cercando di far uscire i biellesi dai loro schemi partita per mandarli in confusione come è avvenuto contro Reggio. Se i ragazzi i coach Carrea riusciranno ad imporre il loro gioco nei primi scambi ed a conquistare terreno sarà molto difficile per i siculi tenergli testa.

Angelico Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 7 Michael Hall, 12 Federico Massone, 16 Marco Venuto, 18 Luca Pollone, 21 Niccolò De Vico (cap.), 22 Mattia Udom, 24 Carl Wheatle, 27 Luca Rattalino, 32 Amedeo Tessitori.
All: Michele Carrea.
Fortitudo Moncada Agrigento: 0 Bucci, 2 Buford,5 Cuffaro, 6 Zugno, 7 Evangelisti, 9 A. Tartaglia, 10 Ferraro, 11 M. Tartaglia , 12 Chiarastella, 13 De Laurentiis, 21 Piazza, 32 Bell-Holter . All. Franco Ciani
© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *